riserve naturali della regione calabria lago di tarsia foce del crati
 
home page
attività in corso
news ed eventi
galleria fotografica
logo 25 amici della terra italia regione calabria
 
    Seguici su facebook
MAPPA DEL SITO CONTATTI



ENTE
SERVIZI
TERRITORIO
LAGO DI TARSIA
FOCE DEL CRATI
VISITA ALLE RISERVE
L'ATTIVITA' DI EDUCAZIONE AMBIENTALE
BIODIVERSITA'
PROGETTI E ATTIVITA'
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
STAGE E FORMAZIONE
CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE
MOSTRE E POSTER


newsletter
 
Iscriviti per essere aggiornato sulle iniziative ed eventi
 
 
 
Home page » news ed eventi » dettaglio notizia


News



23/02/2017 | Adotta un seme per far crescere un Albero

Si chiama “Adotta un seme per far crescere un Albero” la Campagna promossa dalle Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati finalizzata ad accrescere la sensibilizzazione sulla tutela e valorizzazione dell’ambiente.

L’iniziativa, che prenderà il via nei prossimi giorni, attraverso il coinvolgimento diretto degli alunni delle scuole del territorio, intende favorire la conoscenza delle piante autoctone tipiche del territorio attraverso attività teorico-pratiche al fine di promuovere azioni di educazione ed informazione ambientale sulla salvaguardia e sulla tutela della biodiversità in generale e della flora in particolare.

 

La proposta educativa dell’Ente gestore delle Riserve (Amici della Terra Italia) si articola in due fasi: una teorica con lezioni sull’importanza e sul ruolo degli alberi in generale e della flora arborea autoctona in particolare; e una pratica finalizzata all’iter di messa a dimora dei semi in appositi vasi.


I semi che saranno utilizzati provengono alcuni dalla Banca dei semi delle Riserve, che è frutto delle campagne di raccolta effettuate dal personale dell’Ente gestore e altri da vivai specializzati.


Ogni classe coinvolta adotterà dei semi, di differenti specie, che saranno seminati in appositi vasi da vivaio e seguiti nel ciclo biologico che porterà ad ottenere una piantina, che a sua volta verrà messa a dimora in uno spazio verde comune (cortile scolastico, spazi verdi comunali, ecc). Ogni piantina conterrà un cartello dove sarà riportata, oltre alla classificazione della specie arborea, anche il nome della classe e dell’Istituto che l’ha adottata.


Alla Campagna hanno già aderito l’Istituto Comprensivo Statale “Zanotti-Bianco” di Sibari di Cassano Ionio, l’Istituto Omnicomprensivo Statale di San Demetrio Corone con il plesso di Santa Sofia d’Epiro e l’Istituto Comprensivo Statale di Terranova da Sibari anche con il plesso di Tarsia.


L’attività si svolgerà presso il “polo-didattico scientifico delle Riserve” con sede in Palazzo Rossi e presso il “Centro Sperimentale della Vite selvatica”, ubicati nel comune di Tarsia, nonché presso il Laboratorio di Botanica e il Centro Visitatori delle Riserve con sede in Palazzo Bugliari a Santa Sofia d’Epiro.


Ulteriori informazioni si possono ottenere presso gli Uffici o sul portale web delle Riserve www.riservetarsiacrati.it.

 

Tarsia (Cs), 23 febbraio 2017

Amici della Terra Italia

Ente gestore Riserve Tarsia-Crati

 

 

 

 





© 2000 - 2017 Ente gestore Riserve Tarsia - Crati | Cod. Fisc 80425370584 | info@riservetarsiacrati.it


Powered by
elabografica web solutions