riserve naturali della regione calabria lago di tarsia foce del crati
 
home page
attività in corso
news ed eventi
galleria fotografica
logo 25 amici della terra italia regione calabria
 
    Seguici su facebook
MAPPA DEL SITO CONTATTI



ENTE
SERVIZI
TERRITORIO
LAGO DI TARSIA
FOCE DEL CRATI
VISITA ALLE RISERVE
L'ATTIVITA' DI EDUCAZIONE AMBIENTALE
BIODIVERSITA'
PROGETTI E ATTIVITA'
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
STAGE E FORMAZIONE
CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE
MOSTRE E POSTER


newsletter
 
Iscriviti per essere aggiornato sulle iniziative ed eventi
 
 
 
Home page » news ed eventi » dettaglio notizia


News



26/10/2017 | La settimana dei Mammiferi

Anche quest’anno le Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce de Crati hanno aderito all’edizione di "M'ammalia. La Settimana dei Mammiferi  - I Mammiferi alla prova del Nove", promossa dall’ATIt (Associazione Teriologica Italiana), è realizzata in collaborazione con l’ANMS (Associazione Nazionale Musei Scientifici) ed in programma dal 27 ottobre al  5 novembre 2017.

 

La nona edizione di M’ammalia vuole celebrare i mammiferi del nostro territorio, quelli che hanno superato prove quali la pressione evolutiva, le glaciazioni, le catastrofi naturali, la convivenza con l’Uomo e sono arrivati fino a noi. Tra questi i mammiferi endemici, quelli esclusivi del nostro territorio, come, ad esempio lo Scoiattolo meridionale (Sciurus meridionalis), la cui tassonomia è stata recentemente aggiornata e la sottospecie è stata elevata al rango di specie.

 

Per l’Ente Riserve, l’evento assume quest’anno un particolare rilievo in quanto sarà possibile presentare alle scolaresche in particolare ed ai visitatori in generale “l’Atlante dei Mammiferi Terrestri della Riserva naturale regionale del Lago di Tarsia”.

 

Il lavoro, promosso e realizzato dall’Ente gestore delle Riserve (Amici della Terra Italia) grazie al contributo economico del Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria, si è prefisso lo scopo di avviare uno studio sui mammiferi terrestri della Riserva naturale regionale del Lago di Tarsia, al fine di acquisire lo stato delle conoscenze e, nello stesso tempo, promuovere azioni per la gestione e la conservazione di questa importante componente della biodiversità faunistica dell’area protetta.

La realizzazione della Check-list dei mammiferi terrestri, con banca dati e relativa cartografia distributiva della Riserva Lago di Tarsia, rappresenta un primo contributo sullo status di conservazione e, nello stesso tempo, il punto di partenza per dare continuità a future indagini e monitoraggi.

 

I risultati del lavoro, racchiusi in una pubblicazione, sono il frutto di un accurato studio su campo e in laboratorio, che ha permesso d’ indagare sulla composizione della comunità di mammiferi terrestri presenti nell’area e di colmare un vuoto in merito alla conoscenza delle specie presenti, sulla loro abbondanza, distribuzione e stato conservativo.

 

In particolare sono state programmate visite guidate presso il Museo di Storia Naturale della Calabria - Sezione Diorami Aree Protette della Calabria dove i diversi allestimenti ripropongono gli ambiti protetti calabresi, con la presenza di alcune specie di mammiferi tassidermizzati e, inoltre, sempre all’interno del Museo è ospitata la collezione di reperti ossei della microteriofauna della Riserva del Lago di Tarsia. Questi reperti, frutto delle attività di ricerca per la realizzazione dell’Atlante, saranno oggetto delle attività di educazione e sensibilizzazione sul tema specifico, per le scolaresche in visita.


Tarsia (Cs), 26 ottobre 2017

 

 

Amici della Terra Italia

Ente gestore Riserve Tarsia-Crati

 

 





© 2000 - 2017 Ente gestore Riserve Tarsia - Crati | Cod. Fisc 80425370584 | info@riservetarsiacrati.it


Powered by
elabografica web solutions