riserve naturali della regione calabria lago di tarsia foce del crati
 
home page
attività in corso
news ed eventi
galleria fotografica
logo 25 amici della terra italia regione calabria
 
    Seguici su facebook
MAPPA DEL SITO CONTATTI



ENTE
SERVIZI
TERRITORIO
LAGO DI TARSIA
FOCE DEL CRATI
VISITA ALLE RISERVE
L'ATTIVITA' DI EDUCAZIONE AMBIENTALE
BIODIVERSITA'
PROGETTI E ATTIVITA'
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
STAGE E FORMAZIONE
CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE
MOSTRE E POSTER


newsletter
 
Iscriviti per essere aggiornato sulle iniziative ed eventi
 
 
 
Home page » news ed eventi » dettaglio notizia


News



01/10/2018 | XII Congresso Nazionale Societas Erpetologica Italica

 

A distanza di venti anni quest’anno la Calabria ospita il XII° Congresso Scientifico Nazionale della Societas Erpetologica Italica, in programma dal 1 al 5 ottobre c.a. a Rende (Cs) presso l’Università degli Studi della Calabria.

 

Le Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati, oltre a partecipare con tre contributi scientifici riguardanti lavori realizzati ed in corso di realizzazione, di ricerca e conservazione di specie di interesse comunitario, rigorosamente protette ed in pericolo, quali: Testuggine palustre europea (Emys orbicularis), Testuggine di Hermann (Testudo hermanni hermanni) e Ululone appenninico (Bombina pachypus), venerdì 5 ottobre p.v. ospiteranno presso il proprio “polo didattico-scientifico” di Palazzo Rossi - Tarsia una sessione dedicata all’ecologia e all’etologia, per come da programma congressuale.

 

Sempre per venerdì 5 ottobre p.v. è stata prevista, d’intesa con la Segreteria scientifica del Congresso, una visita al Centro di Allevamento Ululone, per presentare alla Comunità scientifica le attività di conservazione messe in atto ed i risultati ad oggi ottenuti.

 

Il Progetto Ululone, attuato dalla Riserva naturale regionale Lago di Tarsia e finanziato dal Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria, con il POR Calabria 2014/2020, nell’ambito di un Protocollo d’Intesa sottoscritto con il Ministero dell’Ambiente per la replicabilità di buone pratiche LIFE a scala regionale, ha come obiettivo l’avvio di azioni urgenti finalizzate ad attuare interventi di tutela, mantenimento, conservazione degli habitat, reintroduzione e ripopolamento della specie.

 

L’Ululone appenninico (Bombina Pachypus) è un anfibio endemico dell’Italia peninsulare, il cui stato di criticità a livello nazionale è dimostrato da vari studi, che confermano un sostanziale e repentino declino della specie anche in Calabria, che in passato rappresentava una vera e propria “roccaforte” sia per consistenza che per variabilità genetica delle popolazioni.

 

All’iniziativa di presentazione ai congressisti del Centro Ululone e all’apertura dei lavori congressuali interverranno il Direttore delle Riserve, Agostino Brusco, il Presidente del Comitato Organizzativo della SHI, Sandro Tripepi, il Sindaco di Tarsia, Roberto Ameruso, il Dirigente del Settore Parchi ed Aree Naturali Protette della Regione Calabria, Giovanni Aramini e l’Assessore regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo.

 

Tarsia (Cs), 2 ottobre 2018

 

Amici della Terra Italia

Ente gestore Riserve Tarsia-Crati







© 2000 - 2018 Ente gestore Riserve Tarsia - Crati | Cod. Fisc 80425370584 | info@riservetarsiacrati.it


Powered by
elabografica web solutions