riserve naturali della regione calabria lago di tarsia foce del crati
 
home page
attività in corso
news ed eventi
galleria fotografica
logo 25 amici della terra italia regione calabria
 
    Seguici su facebook
MAPPA DEL SITO CONTATTI


ENTE
SERVIZI
TERRITORIO
LAGO DI TARSIA
FOCE DEL CRATI
VISITA ALLE RISERVE
L'ATTIVITA' DI EDUCAZIONE AMBIENTALE
BIODIVERSITA'
PROGETTI E ATTIVITA'
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
STAGE E FORMAZIONE
CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE
» Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti Edizione 2010
» Conclusa l'Edizione 2010 della Settimana sui Rifiuti
» Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2011
» Settima Europea per la Riduzione dei Rifiuti Edizione 2011
» Progetto INFEA
» CONFERENZA REGIONALE SULL'EDUCAZIONE AMBIENTALE
» Campagna Adotta un Nido 2012
» Celebrata la giornata mondiale dell'acqua 2012
» Celebrata la Giornata Mondiale delle Rane - Save The Frogs Day
» Celebrata la Giornata Europea dei Parchi 2012
» Visite guidate alla Sezione Erbario del Crati
» OPUSCOLO BIODIVERSITA' PER IMMAGINI
» Giornata Mondiale per il Monitoraggio dell'Acqua 2012
» La Settimana dei Pipistrelli
» Le Riserve e l'Educazione Ambientale - Convegno
» Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2012
» Presentata l'Agenda triennale delle Riserve
» Celebrata la Giornata Mondiale delle Rane 2013
» Sentiero Didattico Riserva Lago di Tarsia
» Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2013
» Celebrato il 6° Annual di Save The Frogs Day 2014
» Giornata contro il littering e abbandono rifiuti 2014
MOSTRE E POSTER


newsletter
 
Iscriviti per essere aggiornato sulle iniziative ed eventi
 
 
 
Home page » CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE » Celebrata la Giornata Europea dei Parchi 2012

CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE

Celebrata la Giornata Europea dei Parchi 2012

Amici della Terra Italia in qualità di Ente gestore delle Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati, in occasione della Giornata Europea dei Parchi, promossa dalla Federazione Europea dei Parchi (EUROPARC),  per ricordare il giorno in cui, nell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo, ha promosso, d'intesa con il proprio Centro di Esperienza Ambientale, a favore dei cittadini e delle scolaresche una serie di iniziative con incontri, escursioni e visite guidate, nell’intera giornata, alla Sezione del Museo di Storia Naturale della Calabria dedicata alle Aree Protette della Calabria.

Il Museo di Storia Naturale della Calabria, una delle realtà più interessanti attivate nell’ambito della gestione delle Riserve naturali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati, è articolato in quattro sezioni, di cui tre operative ospitate in edifici storici e dislocate nei comuni di Corigliano Calabro (Sezione Diorami Acquari del Mediterraneo), Santa Sofia d’Epiro (Sezione Erbario del Crati) e Tarsia (Diorami Aree Protette della Calabria). Mentre, nel comune di Cassano Ionio è stata prevista la Sezione dedicata alle Scienze della Terra, con raccolte mineralogiche e geologiche della Calabria.
 
La Sezione Diorami Aree Protette della Calabria, ospitata al piano terra dello storico Palazzo Rossi di Tarsia, in un’area espositiva di 120 mq, è dedicata alle aree protette della Calabria. In particolare tale Sezione ospita il Diorama del Parco Nazionale del Pollino; il Diorama del Parco Nazionale della Sila; il Diorama del Parco Nazionale d’Aspromonte e il Diorama dedicato alle Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati. La Sezione Diorami rappresenta una delle strutture maggiormente preposte al raggiungimento delle finalità formative e divulgative sui temi delle scienze naturali, in quanto sintetizza, in spazi limitati, ambienti ed ecosistemi naturali, difficilmente osservabili in natura in tutta la loro complessità.
 
Il Museo delle Riserve rappresenta anche un centro importante per quel che riguarda la divulgazione scientifica e la didattica, offrendo alle scuole vari percorsi formativi, differenziati per i diversi livelli scolastici. In tal modo, si propone come uno dei principali punti di riferimento per le istituzioni scolastiche locali, che accolgono positivamente le proposte e le attività da realizzare in stretta collaborazione con l’Ente gestore delle Riserve.
 





© 2000 - 2019 Ente gestore Riserve Tarsia - Crati | Cod. Fisc 80425370584 | info@riservetarsiacrati.it


Powered by
elabografica web solutions