riserve naturali della regione calabria lago di tarsia foce del crati
 
home page
attività in corso
news ed eventi
galleria fotografica
logo 25 amici della terra italia regione calabria
 
    Seguici su facebook
MAPPA DEL SITO CONTATTI


ENTE
SERVIZI
TERRITORIO
LAGO DI TARSIA
FOCE DEL CRATI
VISITA ALLE RISERVE
L'ATTIVITA' DI EDUCAZIONE AMBIENTALE
BIODIVERSITA'
PROGETTI E ATTIVITA'
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
STAGE E FORMAZIONE
CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE
» Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti Edizione 2010
» Conclusa l'Edizione 2010 della Settimana sui Rifiuti
» Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2011
» Settima Europea per la Riduzione dei Rifiuti Edizione 2011
» Progetto INFEA
» CONFERENZA REGIONALE SULL'EDUCAZIONE AMBIENTALE
» Campagna Adotta un Nido 2012
» Celebrata la giornata mondiale dell'acqua 2012
» Celebrata la Giornata Mondiale delle Rane - Save The Frogs Day
» Celebrata la Giornata Europea dei Parchi 2012
» Visite guidate alla Sezione Erbario del Crati
» OPUSCOLO BIODIVERSITA' PER IMMAGINI
» Giornata Mondiale per il Monitoraggio dell'Acqua 2012
» La Settimana dei Pipistrelli
» Le Riserve e l'Educazione Ambientale - Convegno
» Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2012
» Presentata l'Agenda triennale delle Riserve
» Celebrata la Giornata Mondiale delle Rane 2013
» Sentiero Didattico Riserva Lago di Tarsia
» Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2013
» Celebrato il 6° Annual di Save The Frogs Day 2014
» Giornata contro il littering e abbandono rifiuti 2014
MOSTRE E POSTER


newsletter
 
Iscriviti per essere aggiornato sulle iniziative ed eventi
 
 
 
Home page » CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE » Giornata Mondiale per il Monitoraggio dell'Acqua 2012

CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE

Giornata Mondiale per il Monitoraggio dell'Acqua 2012

In occasione della Giornata Mondiale per il Monitoraggio dell’Acqua (World Water Monitoring Day – WWMD), celebrata martedì 18 settembre c.a., Amici della Terra Italia - Ente gestore delle Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati ha aderito all’iniziativa, promuovendo in collaborazione con il Corso di Laurea in Scienze Naturali dell’Università della Calabria una giornata di sensibilizzazione e di educazione, svoltasi presso la Riserva della Foce del Crati.

L’iniziativa, avviata dal Segretariato delle Nazioni Unite per la Valutazione delle Risorse Idriche Mondiali (UN WWAP) con lacampagna di sensibilizzazione "Acqua per Tutti, Tutti per l'Acqua!", è stata proposta, su scala mondiale, nell’ambito della Giornata Mondiale per il Monitoraggio dell’Acqua (WWMD) sotto il coordinamento del Water Environment Federation (WEF) e dell’International Water Association (IWA).

Il WWMD è un Programma internazionale di educazione e sensibilizzazione finalizzato al coinvolgimento dei cittadini nel monitoraggio e nella tutela dei corpi idrici locali, attraverso la misurazione diretta di semplici parametri di qualità delle acque (temperatura, pH, ossigeno disciolto, solidi totali disciolti e torbidità).

World Water Monitoring Challenge con il coinvolgimento diretto dell’opinione pubblica, delle scuole e delle istituzioni, vuole sviluppare e rafforzare la consapevolezza che l’acqua è una risorsa limitata e, come tale bene prezioso, necessita di un uso razionale e sostenibile.

 

Il Giorno Mondiale del Controllo dell’Acqua è ufficialmente celebrato il 18 Settembre, ma si può scegliere di partecipare qualsiasi giorno compreso tra il 22 marzo e il 31 dicembre di ogni anno.

All’iniziativa promossa dall’Ente gestore delle Riserve vi hanno partecipato il Prof. Sandro Tripepi, Presidente Corso di Laurea in Scienze Naturali, il Dott. Emilio Sperone, Ricercatore presso il Dipartimento di Ecologia, studenti specializzanti e laureandi del Corso di Laurea in Scienze Naturali, il Direttore e il personale dell’Ente gestore delle Riserve - Servizio Conservazione e Laboratorio di Analisi e Controllo Ambientale.

I partecipanti hanno ricevuto la pubblicazione dei risultati dello studio “Quant'acqua sfruttiamo", condotto dal SERI - Sustainable Europe Research Institute per Amici della Terra Europa (Friends of the Earth Europe) nell'ambito della campagna REdUSE sull'uso e il consumo delle risorse in Europa.

 

Lo studio di Amici della Terra evidenzia come gli Europei, attraverso l'importazione di materie prime e prodotti, consumino molta più acqua di quanta ne estraggano dal proprio territorio e come l'Europa, che è il primo importatore di materie prime a livello globale, può compromettere l'approvvigionamento idrico in zone del pianeta in cui l'acqua risulta essere, invece, una risorsa scarsa.

L’iniziativa, che nei prossimi mesi verrà riproposta per le scuole del territorio delle Riserve, si svolgerà in collaborazione con il Centro di Esperienza Ambientale delle Riserve della Rete InFEA Calabria.


 





© 2000 - 2019 Ente gestore Riserve Tarsia - Crati | Cod. Fisc 80425370584 | info@riservetarsiacrati.it


Powered by
elabografica web solutions