riserve naturali della regione calabria lago di tarsia foce del crati
 
home page
attività in corso
news ed eventi
galleria fotografica
logo 25 amici della terra italia regione calabria
 
    Seguici su facebook
MAPPA DEL SITO CONTATTI


ENTE
SERVIZI
TERRITORIO
LAGO DI TARSIA
FOCE DEL CRATI
VISITA ALLE RISERVE
L'ATTIVITA' DI EDUCAZIONE AMBIENTALE
BIODIVERSITA'
PROGETTI E ATTIVITA'
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
STAGE E FORMAZIONE
CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE
» Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti Edizione 2010
» Conclusa l'Edizione 2010 della Settimana sui Rifiuti
» Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2011
» Settima Europea per la Riduzione dei Rifiuti Edizione 2011
» Progetto INFEA
» CONFERENZA REGIONALE SULL'EDUCAZIONE AMBIENTALE
» Campagna Adotta un Nido 2012
» Celebrata la giornata mondiale dell'acqua 2012
» Celebrata la Giornata Mondiale delle Rane - Save The Frogs Day
» Celebrata la Giornata Europea dei Parchi 2012
» Visite guidate alla Sezione Erbario del Crati
» OPUSCOLO BIODIVERSITA' PER IMMAGINI
» Giornata Mondiale per il Monitoraggio dell'Acqua 2012
» La Settimana dei Pipistrelli
» Le Riserve e l'Educazione Ambientale - Convegno
» Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2012
» Presentata l'Agenda triennale delle Riserve
» Celebrata la Giornata Mondiale delle Rane 2013
» Sentiero Didattico Riserva Lago di Tarsia
» Settimana Europea Riduzione Rifiuti 2013
» Celebrato il 6° Annual di Save The Frogs Day 2014
» Giornata contro il littering e abbandono rifiuti 2014
MOSTRE E POSTER


newsletter
 
Iscriviti per essere aggiornato sulle iniziative ed eventi
 
 
 
Home page » CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE » Celebrata la Giornata Mondiale delle Rane 2013

CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE

Celebrata la Giornata Mondiale delle Rane 2013

E' stato celebrato sabato 27 aprile c.a. il 5° Annual di Save The Frogs Day, la Giornata Mondiale delle Rane.

 
In occasione della 5^ edizione di Save the frogs day gli Amici della Terra Italia, in qualità di Ente gestore delle Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati, hanno aderito all’iniziativa promuovendo una serie di attività di sensibilizzazione ed informazione rivolte ai giovani, alle scolaresche e ai cittadini.

Gli Anfibi fra tutti i Vertebrati sono quelli maggiormente esposti e più minacciati. La pressione antropica, l’uso di pesticidi, l’immissione di specie esotiche, l’introduzione di pesci per allevamento e pesca sportiva, l’alterazione e la distruzione di habitat, l’inquinamento di vario genere, i cambiamenti climatici, compromettono, seriamente, le popolazioni di queste specie, tanto che ad oggi nel mondo 1/3 delle 6485 specie presenti sono minacciate di estinzione.

Salvare questa fauna è di fondamentale importanza per la biodiversità. Infatti, gli anfibi, da ottimi bio-indicatori, svolgono un ruolo importante negli equilibri dell’ambiente.

Tra le principali cause a livello mondiale, che minacciano l’estinzione delle rane, vi è la distruzione degli habitat, seguono l’inquinamento e l’uso di pesticidi, che agiscono indebolendo il sistema di difesa immunitario.

Anche per l’edizione 2013 l’Ente gestore delle Riserve ha promosso, in collaborazione con il proprio Centro di Esperienza Ambientale della Rete InFEA, un programma di eventi.

A partire dalle ore 9,00 di sabato 27 aprile c.a., presso il Centro Visitatori delle Riserve di Palazzo Rossi di Tarsia le scolaresche, accompagnate dai relativi docenti, hanno partecipato all’attività di informazione e sensibilizzazione curata dal personale dell’Ente gestore delle Riserve. E’ stata proiettata la pubblicazione “Rane & Rospi delle Riserve del Lago di Tarsia e della Foce del Crati”. Ancora ai partecipanti e alle scolaresche in particolare è stata fatta ascoltare la guida sonora “Canti di rane e rospi per imparare a riconoscerli”.

E' seguita una conferenza/dibattito sull’importanza degli Anfibi, dove sono state illustrate le attività di conservazione e tutela promosse dall’Ente gestore delle Riserve.

La giornata si è conclusa con una escursione nella Riserva Lago di Tarsia, per osservare rane e rospi nei loro habitat.

Nelle Riserve sono presenti 6 delle 7 specie di Anuri (rane e rospi) censite in Calabria, a testimonianza del valore ambientale e della straordinaria biodiversità, che queste due aree protette custodiscono.

L'evento promosso dall'Ente Riserve è riportato sul portale web di Save The Frogs alla pagina

www.savethefrogs.com/day/2013#italy


Tarsia (Cs), 29 aprile 2013
Amici della Terra Italia
Ente gestore Riserve Tarsia-Crati







© 2000 - 2019 Ente gestore Riserve Tarsia - Crati | Cod. Fisc 80425370584 | info@riservetarsiacrati.it


Powered by
elabografica web solutions