riserve naturali della regione calabria lago di tarsia foce del crati
 
home page
attività in corso
news ed eventi
galleria fotografica
logo 25 amici della terra italia regione calabria
 
    Seguici su facebook
MAPPA DEL SITO CONTATTI


ENTE
» Le Riserve
» Ente gestore
» Struttura organizzativa
» Piano di Assetto Naturalistico
» Divieti
» Norme di Attuazione e Regolamenti
» Sistema di Gestione Ambientale
» Bandi
» Vigilanza
» Le Sedi
SERVIZI
TERRITORIO
LAGO DI TARSIA
FOCE DEL CRATI
VISITA ALLE RISERVE
L'ATTIVITA' DI EDUCAZIONE AMBIENTALE
BIODIVERSITA'
PROGETTI E ATTIVITA'
PUBBLICAZIONI
RASSEGNA STAMPA
STAGE E FORMAZIONE
CENTRO DI ESPERIENZA AMBIENTALE
MOSTRE E POSTER


newsletter
 
Iscriviti per essere aggiornato sulle iniziative ed eventi
 
 
 
Home page » ENTE

ENTE

Le Riserve naturali del Lago di Tarsia e della Foce del fiume Crati, in provincia di Cosenza, sono state istituite dalla Regione Calabria su proposta dell'Associazione ambientalista Amici della Terra Italia nel 1990 ed interessano due importanti aree umide poste lungo il corso dell’omonimo fiume: il Lago di Tarsia, nel territorio dei comuni di Tarsia e di S. Sofia d'Epiro e la Foce del fiume Crati, nel territorio dei comuni di Corigliano Calabro e di Cassano lonio. L’estensione delle due aree è di circa 600 ettari.

Lago di Tarsia

Foce del Crati


 
Le due Riserve, uniche ad oggi d'istituzione regionale, sono aree umide di notevole interesse naturalistico, soprattutto, per la presenza di uccelli acquatici migratori, molti dei quali nidificanti, come la Cicogna bianca assunta a simbolo delle Riserve.





© 2000 - 2017 Ente gestore Riserve Tarsia - Crati | Cod. Fisc 80425370584 | info@riservetarsiacrati.it


Powered by
elabografica web solutions