Linee Guida per lo Sviluppo Sostenibile delle Riserve

Il libro racchiude il lavoro realizzato dal personale dell’Ente gestore con il supporto dei tutor incaricati (FORMEZ, AMBIENTE ITALIA ed INEA). Trattasi di un’analisi approfondita delle caratteristiche naturali, culturali ed economiche dell’area. Il lavoro è da supporto all’individuazione dei potenziali campi di intervento al fine di favorire lo sviluppo socio economico del comprensorio.

 

 

Migrazione, svernamento e nidificazioni di Ciconiformi 

L’opera racchiude i risultati di un’intensa attività di ricerca e monitoraggio su un gruppo di uccelli, i cosiddetti trampolieri, a cui appartengono cicogne, aironi e spatole, tra i più appariscenti ed interessanti che popolano il territorio delle Riserve. Lo studio ha evidenziato lo status fenologico delle singole specie, le abitudini, i comportamenti e le norme da adottare per favorirne una maggiore presenza, soprattutto nel periodo riproduttivo.

 


Le Attività di educazione ambientale

Manuale che descrive i programmi e percorsi educativi e formativi  rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, proposti ed attuati dalle Riserve. L’obiettivo è quello di sviluppare nei giovani un nuovo pensiero e una nuova cultura che li porti a considerare le aree protette come un laboratorio capace di attivare, attraverso una programmazione strategica, un vero processo di sostenibilità ambientale senza compromettere ed alterare le risorse naturali.



La Testuggine di Hermann

L’opera contiene i risultati finali dello studio di fattibilità finalizzato alla valutazione di un’eventuale reintroduzione della specie. Lo studio è stato redatto secondo le indicazioni contenute nelle “Linee guida per l’immissione di specie faunistiche”, elaborate dall’Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica ed adottate dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.



Guida naturalistica

Guida ufficiale delle Riserve, contiene le descrizioni generali, gli aspetti storici dell’area, i comuni interessati, la geomorfologia del territorio, la vegetazione, la fauna, i centri ed i servizi attivati, i consigli utili su come raggiungere e visitare le due aree protette, il tutto corredato da foto e disegni rappresentativi.



Check-list flora

La Check-list della flora è il giusto prosieguo della Carta della vegetazione. In questa seconda fase, attraverso accurate indagini di campo, è stato realizzato l’elenco delle specie vegetali che popolano il territorio delle Riserve. L’opera, corredata da descrizioni ed immagini, contiene l’elenco dettagliato di tutte le specie vegetali classificate.


[1][2][3][4][5]

Chiudi il menu