EUROBIRDWATCH 2019

Due giornate dedicate al birdwatching, per divertirsi e partecipare al più grande conteggio degli uccelli selvatici in Europa.

Si svolgerà sabato 5 e domenica 6 ottobre c.a. l’Eurobirdwatch, il più importante evento dedicato al birdwatching in oltre 30 paesi europei e organizzato da BirdLife Europa con il coordinamento, quest’anno, della “Lipu” slovacca (BirdLife Slovacchia).
In Italia l’Eurobirdwatch è organizzato dalla Lipu. Le iniziative, aperte al pubblico, si terranno nelle 25 oasi e riserve gestite sul territorio nazionale e in altre aree protette scelte dai volontari delle sezioni dell’Associazione per la presenza di uccelli selvatici, come zone umide, fiumi, aree costiere.
In Calabria l’appuntamento è per domenica 6 ottobre presso la Riserva naturale regionale Lago di Tarsia dove i volontari della sezione Lipu di Rende, in collaborazione con il personale dell’Ente gestore della Riserva naturale del Lago di Tarsia-Amici della Terra, guideranno i partecipanti alla scoperta delle tante specie presenti sul Lago: aironi, folaghe, cormorani, rapaci, come il falco di palude, anatre, svassi, piccoli passeriformi come l’usignolo di fiume, il cannareccione e poi le diverse specie di picchi presenti nella macchia mediterranea che ricopre la sponda orientale del lago. Tra le specie di rilievo sarà possibile osservare la cicogna bianca, la spatola e la moretta tabaccata.


Informazioni utili per partecipare all’evento si possono ottenere presso:
la Lipu – Sezione di Rende, organizzatore dell’evento (rende@lipu.itcalabria@lipu.it)
e presso le Riserve naturali regionali Lago di Tarsia – Foce del Crati (info@riservetarsiacrati.it)

Lascia un commento

Chiudi il menu